Dirigenti e tecnici di Agenzia del Demanio, Provincia di Potenza, Università, Ardsu e Comune di Potenza, hanno preso parte all’incontro tenutosi nella Sala dell’Arco del Palazzo di Città, nel corso del quale è stata discussa l’iniziativa dell’Agenzia del Demanio: Rigenerazione urbana e Piano Città. Presenti il Sindaco di Potenza Mario Guarente e l’assessore all’Urbanistica Antonio Vigilante, che ha coordinato i lavori. “Per la prima volta abbiamo ritenuto di mettere attorno a uno stesso tavolo tutti i soggetti detentori di patrimonio immobiliare pubblico presente nella città di Potenza. Grazie ai preziosi contributi offerti da tutti i partecipanti, – prosegue l’assessore Vigilante – è stato possibile effettuare una ricognizione che ha consentito di cogliere gli elementi, non solo fisici, ma anche giuridico-contabili, relativi ai patrimoni nella disponibilità di ciascuna Istituzione. Un percorso che proseguirà con la predisposizione di un Piano di coordinamento e di programmazione che possa, inoltre, usufruire della progettazione offerta dalla Struttura tecnica per la progettazione dell’Agenzia, che coadiuvi nella valutazione costo-benefici degli eventuali interventi di rigenerazione urbana”. Nel corso della riunione protrattasi per l’intera mattinata, sono emersi inoltre i temi che riguardano le residenze universitarie, l’ottimizzazione della logistica delle strutture pubbliche con la loro localizzazione, l’individuazione delle sedi per la facoltà di Medicina, un utilizzo anche tattico (inteso nel senso che non abbia una valenza permanente, ma variabile a seconda delle esigenza) di alcuni suoli di proprietà pubblica. “Il rango di Comune capoluogo ci impone una attività di organizzazione delle sedi pubbliche sulla Città e siamo orgogliosi di essere stati i primi a mettere in campo le basi per questo importante ragionamento” ha dichiarato il Sindaco.

L’articolo Rigenerazione urbana e Piano Città, incontro al Comune di Potenza proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More