Le aziende pubbliche e private che occupano più di 50 dipendenti hanno tempo fino al 15 luglio per presentare il rapporto biennale sulla situazione del personale maschile e femminile. Per farlo, occorrerà compilare il modello telematico che, a partire dal 3 giugno, sarà disponibile sul portale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali al link https://servizi.lavoro.gov.it.

Ne dà notizia la Consigliera regionale di parità. Il nuovo temine, spiega, è dovuto alla revisione dell’applicativo informatico, che, grazie alle nuove funzionalità di precompilazione e di recupero delle informazioni pregresse, semplificherà la consegna del rapporto.

Le nuove procedure confermano le modalità generali di compilazione previste dal decreto adottato il 29 marzo 2022 dal ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il ministro per la Famiglia, la Natalità e le Pari Opportunità.

Alle aziende che vorranno partecipare alle procedure pubbliche per le quali è richiesta la presentazione del rapporto biennale, conclude la Consigliera, basterà produrre una copia di quello già presentato per il biennio 2020/2021, integrandolo con la documentazione relativa al biennio 2022/2023.

 

L’articolo Rapporto pari opportunità, il termine per le aziende è il 15 luglio   proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More