“Attraverso il progetto Magna Grecia, prezioso progetto culturale integrato si mobilita una rete di portatori pubblici e privati per valorizzare e rifunzionalizzare un tessuto storico culturale di un ambito di paesaggio, identificato come Ambito G ‘La pianura e i terrazzi della costa ionica’ nel Piano paesaggistico regionale, importantissimo per l’identità regionale”. progetto “Magna Grecia”, finanziato con le risorse Fsc (Fondo sociale comunitario) per un importo di circa 4,7 milioni di euro”. Lo ha ribadito l’assessore all’Ambiente, Energia e Territorio della Regione Basilicata, Cosimo Latronico, ricandidato alle prossime elezioni del 21 e 22 aprile, intervendo a diverse iniziative nel Metapontino. “La proposta progettuale agisce su un ambito i cui paesaggi culturali si legano ai concetti di incontro e scambio tra popolazioni storicamente avvenuti e sviluppatisi e che restano, oggi, patrimonio delle comunità regionali. E’ sul patrimonio archeologico del Metapontino – ha sottolineato Latronico – sul riconoscimento del patrimonio della Riforma Agraria come bene culturale, sulla rivitalizzazione dei borghi, in stretto legame con la tutela del capitale naturale ricchissimo nell’ambito, che si è ipotizzata la preparazione di ulteriori progetti condivisi tra Regione e Soprintendenza da poter candidare alla nuova programmazione europea e regionale”.

L’articolo Progetto Magna Grecia, intervento assessore regionale Latronico proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More