Venerdì 12 luglio 2024 alle ore 18:30, nella Villa Comunale di Lauria (rione Superiore) si è parlerà della condizione della donna. L’occasione è offerta dal libro “Storie di donne senza storia” di Giuseppe D’Amico che, nella circostanza, dialogherà con Antonella Viceconti, Presidente Regionale CIF Basilicata. Il programma prevede i saluti di Gianni Pittella (Sindaco di Lauria) e l’introduzione di Rosanna Lamboglia (Presidente Fidapa BPW Italy – Sezione Lagonegrese, Pz). L’evento culturale è organizzato dalla Fidapa BPW Italy – Sez. Lagonegrese, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche del Vallo di Diano-Pietro Laveglia (Sala Consilina, SA) e si avvale del patrocinio del Comune di Lauria e della locale Pro Loco. Il libro ripercorre la storia e l’importante ruolo svolto dalle donne in un arco cronologico ampio, attraverso il recupero della tradizione orale di consuetudini, proverbi, canti, commedie e novelle locali, aventi come protagoniste esclusivamente le donne. Un caleidoscopio di testimonianze storiche, antropologiche e linguistiche variegate e vivaci, altrimenti destinato a scomparire, che restituisce la ricchezza di una identità comunitaria più ampia. Un esempio? Il pellegrinaggio al Montesacro di Novi Velia, caro anche alla religiosità devozionale del Lagonegrese, dove solo alle ragazze toccava portare in testa la “centa” da offrire alla Madonna, al termine di un percorso sollecitante quale era l’ascesa al Monte. Ma numerosi sono gli altri spunti di riflessione che il libro offre per una più ampia discussione sui ruoli stereotipati della donna ancora oggi, tra tradizione locale e panorama nazionale.

 

 

L’articolo Presentazione libro “Storie di donne senza storia” di Giuseppe D’Amico a Lauria proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More