L’Associazione Culturale Matera Poesia 1995 ha presentato nel pomeriggio nella sala lettura della Libreria The Sassi Book Store a Matera la raccolta di versi “Piccole faville” di Giovanni Di Lena. Dopo i saluti di Marilina e Chiara Giannatelli (Editori) Maria Antonella D’Agostino (Presidente di Matera poesia 1995) ha conversato con l’autore.
“Se al posto del sole, cuore e amore intercettiamo le parole terra, precarietà, Lucania, prostituzione morale, rigenerazione; se cogliamo tra le righe l’indignazione per lo sfruttamento indiscriminato dei lavoratori come quelle delle risorse naturali in barba alla dignità umana, lo sdegno per le strategie politiche e le false promesse miranti a mantenere inalterato lo status quo e a contenere le masse, la rabbia per la precarietà a cui sembra condannato il Sud del mondo, la riprovazione per l’immobilismo dei conterranei di fronte all’ennesimo sopruso; se vi leggiamo l’amarezza, lo sconforto, la disillusione ma anche la voglia di resistere, l’invito a non cedere all’opportunismo e alle contraddizioni della società, con molta probabilità stiamo leggendo i versi di Giovanni Di Lena.” […] dalla recensione “L’importanza del messaggio” di Maria Antonella D’Agostino.
Giovanni Di Lena è nato a Pisticci nel 1958, dove vive. Ha pubblicato: Un giorno di libertà (ed. La Vallisa, Bari – 1989); Non si schiara il cielo (ed. Piero Lacaita, Manduria – 1994); Il morso della ragione (Ermes ed., Potenza – 1996); Coraggio e debolezza (EditricErmes, Potenza – 2003); Non solo un grido (ed. La Vallisa, Bari – 2007); Il reale e il possibile (ed. Archivia, Rotondella – 2011); La piega storta delle idee (ed. Archivia, Rotondella – 2015); Pietre (EditricErmes, Potenza – 2018).

La fotogallery della presentazione del libro “Piccole faville” (foto www.SassiLive.it)


L’articolo Presentata raccolta di versi “Piccole faville” di Giovanni Di Lena a Matera: report e foto proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More