Il consiglio comunale di Matera si è aperto nel pomeriggio con la discussione di due interrogazioni presentate dai consiglieri Paterino, Visaggi e Di Lecce. La prima sulla realizzazione da parte di una società privata di un impianto per la produzione di biometano mediante trattamento della frazione organica dei rifiuti solidi urbani (Forsu) nella zona industriale La Martella e la seconda per l’assegnazione di un’area all’Ater per la realizzazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata in località San Francesco.

E’ stata quindi approvata a maggioranza la mozione presentata da diversi consiglieri comunali (primo firmatario Montemurro) che impegna il Sindaco e la Giunta Comunale del Comune di Matera ad assumere le iniziative necessarie per il sostegno all’attività del Centro Recupero Animali Selvatici ‘Riserva San Giuliano’”.

Il Consiglio comunale si è quindi sciolto per la mancanza del numero legale dopo l’uscita dei consiglieri di opposizione: la maggioranza si è infatti ritrovata con 16 consiglieri per le assenze dei consiglieri Pilato e Fiore.

I prosismi due punti all’ordine del giorno, che riportiamo di seguito si discuteranno lunedì 25 marzo 2024 alle 16,30 nella seconda convocazione del Consiglio Comunale di Matera.

Prima variazione al bilancio di previsione 2024/2026. Prima variazione.

Programma triennale degli acquisti di beni e servizi 2024/2026 – Art. 37 del D.Lgs. 36/2023.

La fotogallery del Consiglio Comunale di Matera (foto www.SassiLive.it)

L’articolo Lavori Consiglio comunale di Matera: approvata mozione per sostegno attività Cras Riserva San Giuliano, poi seduta sciolta per mancanza numero legale proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More