“Green Youth Village” questo è il nome dell’evento della Regione Basilicata, dedicato ai giovani nei territori rurali, che si terrà mercoledì 31 gennaio a Lavello, presso il San Barbato Resort. L’Assessore alle Politiche agricole, alimentari e forestali, Alessandro Galella, ha illustrato questa mattina in Regione, nel corso di una conferenza stampa, gli scopi e il programma della manifestazione.
“Vogliamo rafforzare le conoscenze e le competenze dei giovani agricoltori – ha detto Galella – favorendo la valorizzazione del capitale imprenditoriale, la nascita di nuove reti e la diffusione di buone pratiche. Nel corso dell’evento – ha spiegato l’assessore – si svolgeranno diversi focus su una serie di aspetti importanti. Tra questi: i risultati conseguiti dai giovani agricoltori beneficiari del primo insediamento nella programmazione del PSR Basilicata 14-22; le nuove esigenze per le politiche regionali per i giovani; gli obiettivi strategici della nuova PAC; la programmazione CRS Basilicata 23-27 con attenzione agli interventi per l’insediamento e la permanenza dei giovani e il ricambio generazionale nel settore agricolo. Sui territori c’è carenza di informazioni – ha concluso Galella. Con questo evento organizzato a Lavello, luogo simbolo per l’agricoltura lucana, vogliamo avvicinare gli esperti al mondo delle imprese agricole”.
In apertura dei lavori è previsto l’intervento da remoto del Ministro dell’Agricoltura, Francesco Lollobrigida e il saluto del Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.
Questi gli altri interventi in programma: Emanuel Jankowski – Commissione Europea Direzione Generale dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale; Paola Gonnelli – Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste; Emilia Piemontese – Direttore Generale Direzione generale per le politiche agricole, alimentari e forestali; Francesco Battifarano – Presidente regionale Confagricoltura; Donato Di Stefano – Presidente regionale CIA; Nicola Minichino – Presidente regionale Copagri; Antonio Pessolano – Presidente regionale Coldiretti; Francesco Licciardo – Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria; Umberto Selmi – Referente attività RRN per il lavoro femminile, imprenditorialità giovanile e primo insediamento ISMEA; Vittorio Restaino – Autorità di gestione del CSR Basilicata 23-27. Le conclusioni sono affidate all’Assessore all’Agricoltura della Regione Basilicata, Alessandro Galella. Per quanti non potranno partecipare alle ore 10 del 31 gennaio prossimo è prevista la diretta Facebook cercando “Green Youth Village – i giovani nei territori rurali”.
  

Fonte: Regione Basilicata – News Ufficio Stampa Giunta Regionale – Read More