Partecipa anche la Basilicata, con il tour operator Hitinero,  alla Fiera del Cicloturismo in corso a Bologna. Si tratta del più grande evento in Italia interamente dedicato ai viaggi in bicicletta, organizzato da Bikenomist, e diventato  punto di riferimento per il settore del turismo attivo nazionale e internazionale. Ottanta espositori, incontri e workshop a ingresso gratuito, per convincere sempre più persone a salire in sella. “Dallo scorso anno anno  attraverso la bici a pedalata assistita permettiamo ai turisti di scoprire le bellezze della Basilicata, partendo da Rotonda, sul Pollino – spiega  l’ideatore del progetto “E-Bike tour Basilicata”, l’imprenditore Franco Bruno –  un’interessante novità nel campo del turismo: un percorso ciclo-turistico ed enogastronomico  che rappresenta la ciliegina sulla torta di un’esperienza turistica che ormai da tanti anni Rotonda ed il Pollino in generale, offrono. Grazie alle biciclette elettriche a pedalata assistita, questa attività offre agli utenti numerosi vantaggi che rendono l’esperienza ancora più piacevole”. Nel corso della fiera di Bologna è emerso che il mercato della bici cresce stabilmente e attrae turisti stranieri. Coppie, famiglie o gruppi di amici, con istruzione medio alta: è l’identikit di chi viaggia in bicicletta, secondo i dati presentati alla fiera. Nel 2023 le presenze turistiche legate al cicloturismo in Italia sono state 57 milioni, con una ricaduta economica diretta di oltre 5 miliardi di euro. A Bologna Hitinero ha presentato importanti novità. Al tour in bicicletta sul versante lucano verso Matera, si aggiunge quello verso Maratea. La partenza del Bike hotel nei pressi dell’inizio della Ciclovia dei Parchi con la presenza di un ufficio informativo sull’assistenza ai cicloturisti e  la possibilità di noleggiare le bici in loco. “Quest’anno si passerà da 110 a 150 bici tutte sparse nel territorio della Basilicata e della Calabria – aggiunge Bruno – un’altra novità ancora in fase di sviluppo è l’attenzione verso l’area dell’Aspromonte e dell’Area grecanica del Reggino”.  Le biciclette elettriche semplificano la fruizione del percorso cicloturistico, consentendo a tutti di partecipare senza particolari sforzi fisici. Grazie all’assistenza del motore elettrico, è possibile ammirare il magnifico paesaggio senza fatica, godendo appieno di ogni momento.

L’articolo La Basilicata alla Fiera del Cicloturismo a Bologna proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More