La presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha raggiunto nel pomeriggio l’’aula Quadrifoglio dell’Università degli Studi della Basilicata di Potenza per la firma dell’Accordo per lo sviluppo e la coesione tra il Governo e la Regione Basilicata. Di seguito report integrale e fotogallery.

Sostenere un programma unitario di interventi sul territorio della Regione Basilicata, finalizzato allo sviluppo infrastrutturale, economico e sociale del territorio: è l’obiettivo dell’Accordo per lo sviluppo e la coesione tra la Presidenza del Consiglio dei ministri e la Regione Basilicata che è stato firmato oggi a Potenza.

Gli interventi, già concordati tra il Governo e la Regione Basilicata, saranno finanziati con fondi FSC per complessivi 944.950.931,61 euro, comprensivi di 44.237.083 euro della quota di cofinanziamento (di cui 83.435.625,49 già anticipati con delibere CIPESS) e ricadono nei seguenti ambiti: ricerca e innovazione (un intervento per 5.000.000 euro), competitività delle imprese (5 interventi per 175.220.171,23 euro), energia (5 interventi per 86.198.975,15 euro), ambiente e risorse naturali (48 interventi per 223.798.779,34 euro), cultura (4 interventi per 10.063.000 euro), trasporti e mobilità (27 interventi  per 238.837.416,90 euro), riqualificazione urbana (13 interventi per 137.021.059,23 euro), sociale e salute (3 interventi per 48.273.909,40 euro), istruzione e formazione (4 interventi per 22.381.500 euro), capacità amministrativa (un intervento per 22.000.000 euro). La quota di cofinanziamento con altre risorse (ordinarie nazionali e regionali, Fesr-Fse 14/20, Fsc 14/20, privati) ammonta a 68.080.962,64 euro.

Un Comitato tecnico di indirizzo e vigilanza, composto da un rappresentante del Ministero dell’economia e delle finanze, un rappresentante del Ministero delle infrastrutture e trasporti e un rappresentante della Regione Basilicata, esaminerà con cadenza periodica lo stato di attuazione dell’Accordo ed eventuali proposte di modifica.

Giorgia Meloni rispondendo ad una domanda in vista delle elezioni europee ha dichiarato: “Tutti sanno qual è la strategia che io ho in Europa, che peso sia condivisa, do per scontato sia condivisa da tutte le forze di maggioranza, quella di portare la maggioranza di centrodestra anche in Europa. Secondo me è un errore dividere o provare a dividere, o insomma far prevalere la campagna elettorale rispetto a ipotesi di divisioni del centrodestra perché è l’unico favore che si può veramente fare alla sinistra. Tutti sanno  quale è la strategia che io ho in Europa e do per scontata che sia condivisa da tutte le forze di maggioranza: quella di portare una maggioranza di centrodestra anche in Europa”.

ACCORDO SVILUPPO E COESIONE TRA PRESIDENZA CONSIGLIO DEI MINISTRI E REGIONE BASILICATA

La fotogallery dell’incontro (foto www.SassiLive.it)






L’articolo Fondo sviluppo e coesione, siglato accordo tra Governo e Regione Basilicata con Giorgia Meloni a Potenza: “Dividerci in campagna elettorale è favore alla sinistra”. Report e foto proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More