Decadenza direttore generale Arlab Arpab Di Ginosa, Pio Abiusi: “Arlab senza guida”. Di seguito la nota integrale.

Il 20 settembre 2016 all’atto della nascita della Agenzia Regionale per il lavoro (ARLAB) l’allora Presidente della Giunta Regionale Pittella nominò con suo decreto quale Direttore Generale dell’Agenzia Fiore Antonio.

Il Presidente della Giunta Regionale della Regione Basilicata Bardi, il 15-6-21,  indisse il procedimento per la nomina del Direttore dell’ARLAB.

Venero presentate 17 auto-candidature, tra cui quella di Antonio Severino Fiore.

Con suo decreto dell’8-9-2 n.166 il Presidente Bardi nominò  direttore dell’Agenzia  Francesco Di Ginosa.

Fiore Antonio che aveva rivestito quella  carica fino a Gennaio 2020 presentò ricorso al Tar di Basilicata contro  il decreto di nomina del Presidente Bardi a favore di Di Ginosa Francesco.

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Basilicata respinse il ricorso con sentenza pubblicata il 30-3-2022.

Per la magistratura amministrativa regionale i criteri di scelta erano eminentemente fiduciari e/o intuitu personae e la scelta effettuata risultava ragionevole .

Fiore ha inteso ricorrere al Consiglio di Stato contro il Presidente della Giunta Regionale della Regione Basilicata, e  nei confronti di Francesco Paolo Di Ginosa,  per la riforma della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale di Basilicata.

Per farla breve, il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale pronunciandosi definitivamente  sull’appello ha accolto il ricorso proposto da Antonio Severino Fiore perchè pur essendo un atto ampiamente discrezionale, deve,comunque, sottostare a precise garanzie  volte a scongiurare il rischio di una ‘sostanziale arbitrarietà’ della scelta che deve essere  motivata.

A questo punto Francesco Paolo Di Ginosa decade dalla sua funzione e nelle more di un nuovo bando si attende la nomina del commissario per l’Arlab.

L’articolo Decadenza direttore generale Arlab Di Ginosa, Pio Abiusi: “Arlab senza guida” proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More