È differito, fino a nuovi provvedimenti governativi, il termine per la presentazione delle domande per l’assegnazione delle concessioni demaniali marittime.

“Un provvedimento reso possibile – dichiara l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Dina Sileo – grazie alla nota del Mit con la quale il ministero guidato da Matteo Salvini, in risposta alle contestazioni della Commissione europea, sottolinea come sia necessaria di una valutazione preliminare sulla scarsità della risorsa naturale prima di applicare procedure selettive per l’assegnazione delle autorizzazioni”.

“Ringrazio – conclude l’assessore – il ministro Salvini, da sempre impegnato nella battaglia di salvaguardia del know how degli imprenditori italiani, per aver avviato una interlocuzione con la Commissione Europea al fine di dirimere una annosa controversia”.
 

Fonte: Regione Basilicata – News Ufficio Stampa Giunta Regionale – Read More