Una prova d’orgoglio per tornare a far punti dopo il tonfo clamoroso contro Città di Gallipoli al XXI Settembre-Franco Salerno e la sosta imposta dal calendario. Con questo spirito il FC Matera scenderà in campo al Puttilli di Barletta per una sfida che si preannuncia aperta a qualsiasi risultato. Dopo il terzo cambio in panchina, con la squadra affidata all’ex allenatore e giocatore del Matera, Totò Ciullo, la squadra biancorossa è tornata a casa a mani vuote dalla trasferta di Bitonto (2-0 per i neroverdi) e si ritrova a ridotto della zona play-out con 22 punti. 5 vittorie, 7 pareggi e 10 sconfitte. 20 i gol segnati, 28 quelli subiti. Questo in sintesi il cammino del Barletta nel campionato in corso. Una stagione cominciata con il tecnico Ciro Ginestra, che aveva rassegnato le dimissioni a metà dicembre. La cura Dino Bitetto non ha però funzionato: 2 punti in 6 partite è il magro bilancio con appena due gol segnati e il crollo dal decimo posto play-off alla zona play-out, con ultimo posto a 4 punti. Una gara particolarmente insidiosa attende quindi la squadra di Panarelli, che ha voglia di riscattare anche la sconfitta rimediata contro il Barletta all’andata. Per questa gara di ritorno al Puttilli il tecnico biancoazzurro ritrova Sepe dopo lo stop imposto dal giudice sportivo ma dovrà rinunciare ancora una volta al centravanti Mokulu, che sconta il secondo turno di squalifica. La sfida sarà diretta da Balducci di Empoli coadiuvato d Palumbi di Termoli e Palazzo di Campobasso. Fischio d’inizio ore 14,30.

Il centravanti Infantino ha dichiarato: “Ci aspetta una partita “cattiva”, in cui il Barletta è chiamato a riscattarsi dopo gli ultimi risultati negativi ma noi siamo pronti ad affrontarli con molta determinazione. La sosta non ci voleva perchè ha frenato la scia delle ottime prestazioni ma è anche vero che queste due settimane sono servite per ricaricare le batterie e si è potuto lavorare sugli aspetti più carenti”.

Mister Panarelli ha dichiarato: “Affronteremo un avversario arrabbiato e in difficoltà e che farà di tutto per riprendere a fare punti anche perchè adesso è guidata da un altro allenatore, che tra l’altro è anche un ex del Matera. In queste ultime gare la squadra ha giocato bene anche se contro il Gallipoli abbiamo perso. La squadra ha lavorato bene nelle ultime due settimane ma ovviamente non posso dirvi su chi scenderà in campo. Ringrazio i tifosi del Matera che hanno sempre sostenuto la squadra in casa e in trasferta e che saranno numerosi anche a Barletta. Mi auguro che la squadra adesso possa essere più concreta e cinica perchè la mia squadra può giocarsela alla pari contro tutte le altre del girone”.

Sono tutti disponibili ad eccezione del centravanti Mokulu che sconterà la seconda e ultima giornata di squalifica.

Michele Capolupo

Calcio, serie D, 23^ giornata

Barletta, stadio Puttilli

Barletta-FC Matera – probabili formazioni

Barletta: Sapri, Lacassia, Camilleri, Capone, Eyango, Fornaro, Basanisi, Garofalo, Inguscio, Diaz, La Monica. All. Ciullo. A disposizione: Bufalo, Sepe, De Marcon, Pulina, Schelotto, Caputo, Del Prete, Bramati, Ngom.

FC Matera: Tartaro, Cipolletta, De Nova, Delvino, Tumminelli, Di Palma, Maltese, Lucas, Gningue, Russo, Infantino, Ferrara. All. Panarelli. A disposizione: Paparella, Sepe, Parisi, Agnello, Sirimarco, Prado, Cirio, Tumminelli, Porro, Macanthony.

Arbitro: Balducci di Empoli

Assistenti: Palumbi di Termoli e Palazzo di Campobasso

Convocati FC Matera

Portieri: Paparella, Tartaro.

Difensori: Macanthony, Cipolletta, Delvino, Sirimarco, De Nova, Parisi.

Centrocampisti: Agnello, Lucas, Porro, Di Palma, Cirio, Tumminelli, Maltese, Gningue.

Attaccanti: Russo, Prado, Infantino, Ferrara, Persia.

 

 

L’articolo Calcio, serie D, 23^ giornata, FC Matera sfida il Barletta di Ciullo al Puttilli, bomber Infantino e mister Panarelli presentano il match. Convocati FC Matera proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More