Il convegno “Maratea: destinazione 2026 – la città in viaggio verso la Capitale italiana della cultura”; la presentazione dei Carnevali della tradizione a Venezia con la partecipazione del Carnevale antropologico di Teana (PZ); la consegna dell’opuscolo “Insieme per la Basilicata” da parte delle Pro Loco UNPLI afferenti ai Borghi più belli d’Italia. Sono state numerose e di qualità le iniziative che hanno visto le Pro Loco lucane protagoniste in particolare nella giornata di domenica 4 febbraio alla BIT – Borsa internazionale del turismo a Milano.

A fare da portavoce dei diversi progetti che vedono coinvolte le Pro Loco della Basilicata, il presidente della Pro Loco di Maratea e Consigliere Nazionale UNPLI Pierfranco De Marco

“C’è fermento in Basilicata, e le Pro Loco sono tra gli attori di spicco di una programmazione volta a dare valore alle nostre risorse su molteplici fronti”.

Ad iniziare da un appuntamento in calendario tra poco: il 12 febbraio, infatti, la Basilicata sarà rappresentata nell’iniziativa “Carnevali della tradizione” a Venezia con lo storico Carnevale antropologico di Teana che porterà sul palcoscenico di Piazza San Marco gli abitanti del piccolo borgo lucano, interpreti di un’antica e scenografica rappresentazione carnevalesca, sotto la regia della locale Pro Loco presieduta da Vincenzo Salvo.  “L’assodata sinergia tra UNPLI e Carnevale di Venezia (l’anno scorso era presente il Carnevale di Tricarico) è una grandissima opportunità per i nostri territori, che beneficiano della preziosa possibilità di presentare i propri carnevali antropologici ad un evento di caratura internazionale” sottolinea De Marco.

Ma lo spazio dedicato alla Basilicata non si è esaurito qui. Tutto incentrato sulla prestigiosa candidatura a Capitale Italiana della cultura è stato l’incontro “Maratea: destinazione 2026”, che ha visto la presenza tra gli altri dell’Assessore all’Ambiente della Basilicata, Cosimo Latronico, di Fiorello Primi, Coordinatore nazionale I borghi più belli d’Italia, il direttore generale dell’APT Basilicata Antonio Nicoletti e del presidente nazionale UNPLI Antonino La Spina e il sindaco Maratea Daniele Stoppelli.

Nel sottolineare l’evidente opportunità di sviluppo territoriale di Maratea finalista ed eventualmente capitale della cultura 2026, e ringraziando tutta la rete UNPLI a livello regionale e nazionale per il sostegno, il consigliere De Marco ha posto l’accento sul valore che già ad oggi questo percorso sta esprimendo, nel favorire la creazione di una rete degli attori turistici lucani: “L’avere Maratea tra le 10 finaliste non è un caso ma il risultato di un lavoro sinergico tra il Comune, la Pro Loco e tutte le Associazioni che l’Amministrazione ha voluto consolidare, sostenendo in questi anni iniziative dal forte valore di promozione culturale e turistica”.

Un lavoro di squadra che ha anche reso evidente come la rete UNPLI Basilicata sia sempre più compatta e attiva, come dimostrano le presenze al convegno dei rappresentanti delle Pro Loco di Castelsaraceno, Nova Siri, Montalbano Jonico e Pietrapertosa, località che nel corso del convegno sono state valorizzate nei loro eventi e nelle loro risorse turistiche.

A riprova di tale impegno collettivo, proprio in occasione della Bit le Pro Loco UNPLI di Basilicata afferenti ai Borghi più belli d’Italia (Acerenza, Irsina, Maratea, Miglionico, Pietrapertosa, Venosa e Viggianello) hanno presentato l’ opuscolo promozionale “Insieme per la Basilicata”, pubblicazione distribuita al pubblico e consegnata ai maggiori rappresentanti istituzionali presenti in fiera.

A margine degli appuntamenti, il numero uno di UNPLI, La Spina, ha ricordato il grande impegno della rete UNPLI a favore della Basilicata e proprio di Maratea “. UNPLI ha sempre scommesso sulle potenzialità della Basilicata e proprio a Maratea nel 2022 si è tenuta la tappa nazionale della Festa della Musica, con un concerto diretto dal maestro Pasquale Menchise dell’orchestra 131 della Basilicata sul promontorio del Redentore. Continueremo a sostenere le Pro Loco lucane che con grande dedizione e capacità di visione si stanno impegnando, con grandi risultati,nel valorizzare il loro territorio”.

 

L’articolo Attività Pro Loco lucane alla Bit di Milano, intervento De Marco proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More