Giovanni Angelino (Matera nel cuore): “Dopo i disastri della gestione-Pulvirenti all’Asm e all’ospedale di Matera si intravede la luce con il lavoro del commissario Friolo”. Di seguito la nota integrale.

Finalmente una persona capace e pronta a dare risposte alle emergenze più volte segnalate anche da “Matera nel cuore”. Dopo i disastri registrati nella gestione-Pulvirenti adesso finalmente si comincia ad intravedere la luce all’Asm e all’ospedale di Matera. Merito sicuramente del nuovo commissario Maurizio Friolo, che in pochi mesi ha dimostrato di avere a cuore le sorti della Sanità materana e con atti concreti: la riapertura del punto Sanità a Villa Longo, l’arrivo del nuovo direttore della struttura complessa di cardiologia e unità di terapia intensiva Giandomenico Tarsia sono alcuni dei provvedimenti già avviati. E’ chiaro che siamo solo all’inizio ma se il buongiorno si vede dal mattino sono convinto che Friolo continuerà a lavorare per risollevare la situazione disastrosa in cui si ritrova l’ospedale di Matera. Certamente occorre impegnarsi per riportare altre professionalità al servizio del nostro territorio ma sono convinto che Friolo sia l’uomo giusto al momento giusto per dotare finalmente Matera di un ospedale capace di dare risposte all’utenza e frenare due vere piaghe della nostra sanità, la migrazione verso altri ospedali e le liste di attesa.

L’articolo Angelino (Matera nel cuore): “Dopo i disastri della gestione-Pulvirenti all’Asm e all’ospedale di Matera si intravede la luce con il lavoro del commissario Friolo” proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More